LA PROPOSTA

Murgia Metropolitana è un processo condiviso per accompagnare nella fase costituente l’Area e le Comunità Murgiane interessate dalla Riforma Legge 56/2014.

Scopo del progetto è giungere a un Documento di proposta partecipata che contenga indirizzi e indicazioni sul  ruolo  strategico e politico che il  territorio dell’Alta Murgia potrà rivestire all’interno della costituenda Città Metropolitana di Bari, in quanto Area Omogenea.

Per tanto si ritiene la costituenda Area Metropolitana di Bari l’occasione per ridisegnare lo schema infrastrutturale, materiale e immateriale, del territorio, di cui l’Alta Murgia è la parte più rilevante, per estensione, popolazione e caratterizzazione.

Si mette a disposizione di tutta l’area metropolitana il capitale sociale maturato dal Parco dell’Alta Murgia e la Sua capacità di agire da ganglio di coordinamento strategico- proprio laddove l’ambiguità attuativa del principio di sussidiarietà verticale tra Enti  rigenera conflitti tra politiche e comunità-, a partire dalla questione cruciale su forme e contenuti Statutari.

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Realizzare una vision condivisa e un maggior coinvolgimento dei cittadini, degli operatori economici, delle parti sociali e di tutte le espressioni della società civile, nelle scelte strategiche della futura città Metropolitana e del rapporto con il territorio dell’Alta Murgia.
  • Attivare un percorso di progettazione partecipata che fornisca agli enti indirizzi e proposte per l’interazione con la nascente Area Metropolitana, soprattutto riguardo alla pianificazione strategica e allo Statuto.

RISULTATI ATTESI

Documento di indirizzo agli Enti competenti contenente orientamenti e principi per la stesura dello Statuto della città metropolitana circa i criteri di convivenza e vivibilità, l’architettura e le funzioni di governo, la distribuzione dei poteri di iniziativa e decisione tra governati, a partire dall’area dell’Alta Murgia quale modello di Area omogenea:

  • Funzioni e competenze strategiche;
  • Governance